Dal no alla Roma alle vacanze ridotte: ecco come Barella ha già conquistato l’Inter

Dal no alla Roma alle vacanze ridotte: ecco come Barella ha già conquistato l’Inter

La volontà del centrocampista azzurro è stato decisiva

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Nicolò Barella, Italia, 2019

Alla fine Nicolò Barella ha realizzato il suo sogno di indossare la maglia dell’Inter: nella giornata di ieri si è sbloccata la trattativa tra nerazzurri e Cagliari, e il centrocampista sardo è già a Milano, pronto per iniziarela sua nuova avventura interista. Decisiva, come ricorda La Gazzetta dello Sport, la sua ferma volontà di approdare alla corte di Antonio Conte: “Hanno vinto, se parliamo di cifre, sia l’Inter sia il Cagliari. Ma di sicuro il trionfatore è Barella, che ha indirizzato la trattativa nel momento più difficile, quando i due club avevano interrotto il dialogo favorendo l’inserimento della Roma. Corteggiamento, quello giallorosso, sempre respinto da Barella, convinto a più riprese da Conte, che lo ha chiamato ripetutamente per rassicurarlo sulla centralità nel progetto nerazzurro. Barella ha detto no a un’offerta economica anche migliore – la Roma offriva un contratto da 3 milioni, 500 mila euro in più rispetto all’Inter – e per raggiungere la squadra di Conte ha anche rinunciato a qualche giorno di vacanza che gli sarebbe spettato dopo gli Europei Under 21“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy