Dani Alves: “Lavorare con Guardiola è meglio del sesso. Con Mourinho invece…”

Dani Alves: “Lavorare con Guardiola è meglio del sesso. Con Mourinho invece…”

Il brasiliano ha parlato del suo rapporto con i due grandi allenatori

di Gianni Pampinella

Intervistato da Sky Sports, Dani Alves ha parlato del suo rapporto con due grandi allenatori: José Mourinho e Pep Guardiola. “Mi piace lavorare con persone competitive e con persone che vogliono vincere. Sono stato vicino a lavorare con lui, ero sul punto di arrivare al Chelsea prima di andare al Barça. Non sono andato a Londra per una scelta del club, non mia. Io davo già per fatto il mio trasferimento, ero convinto che avrei lavorato con lui. Non so se Mourinho abbia avuto informazioni diverse, che non volevo andare in Premier o essere allenato da lui, ma fatto sta che dopo quella storia il nostro rapporto non è mai stato buono“, ha detto il brasiliano. Su Guardiola spende solo belle parole: “È il miglior allenatore con cui ho lavorato, meglio del sesso. Non sono andato al City per una decisione della famiglia. Ho parlato con Pep e sapeva che la mia intenzione era quella di lavorare con lui, conosce il grande apprezzamento che ho per lui e il suo staff“.

(Mundo Deportivo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy