Darmian, jolly buono per tutte le occasioni: Conte ha scelto per lui un nuovo ruolo

L’ex difensore del Parma si sta rivelando una pedina molto utile per l’Inter

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Matteo Darmian, Inter-Borussia Monchengladbach

Arrivato all’Inter tra lo scetticismo generale, Matteo Darmian ha spazzato via i dubbi grazie alla sua professionalità e alla sua duttilità, che gli hanno permesso di accumulare sempre minuti. Come scrive il Corriere dello Sport, nelle ultime settimane è cambiato il ruolo che Antonio Conte gli ha affidato:

Doveva far parte del reparto difensivo: il classico braccetto di una difesa a 3, che, grazie alla duttilità, poteva piazzarsi sia sul centrodestra sia sul centrosinistra. Beh, quella stessa duttilità lo ha invece dirottato sulle corsie laterali. Tutto è nato per necessità, visto che con il Borussia Mönchengladbach è prima mancato Young e poi, all’ultimo, anche Hakimi, entrambi per il Covid. Così, Conte ha lanciato l’ex-Parma sulla fascia destra e la sua risposta è stata più che positiva. Il marocchino, poi, è rientrato subito, ma a quel punto la necessità si è spostata a sinistra. E anche su quel lato, Darmian se l’è cavata egregiamente, finendo per essere avanzato definitivamente nel reparto laterali“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy