David Silva e il trasferimento al City: “I miei genitori stavano divorziando e…”

Il giocatore ha parlato del suo trasferimento al Manchester City

di Gianni Pampinella

Intervistato dalla BBC, David Silva ha parlato del suo trasferimento al Manchester City otto anni fa. “È stata una delle migliori decisioni della mia vita“, dice il giocatore. “Il City mi voleva, mi chiamavano da dicembre e mi chiedevano di giocare con loro, pensavo ‘chi mi ama?’ Il City mi ama, quindi me ne andrò. A quel tempo vivevo con i miei genitori che stavano per divorziare. Era il momento giusto per andare via da lì, dalla Spagna, e vivere una nuova esperienza. Guardiola? È un genio del calcio, vede le cose prima degli altri“.

(Marca)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy