De Biasi: “Inter, rosa dal valore incredibile. Eriksen? Un’ira di Dio, deve giocare da…”

Le dichiarazione del ct a TMW Radio

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Il commissario tecnico dell’Azerbaigian, Gianni De Biasi, è intervenuto nel corso della trasmissione ‘Stadio Aperto‘ su TMW Radio per parlare della sfida tra Inter e Juventus, in programma domenica: “Quanto è importante? Credo che, per esperienza, sia presto per dirlo. Ricordo che con Allegri un anno erano anni luce lontano in classifica, e poi vincendole tutte hanno recuperato punti. La Juve ha un organico importantissimo, e l’Inter pure ha una grandissima squadra: tutti profili esperti, ed ha un valore incredibile dal portiere fino al centravanti. Sono tra le candidate a vincere il campionato”.

Getty Images

Come si spiega la scelta di Eriksen playmaker?
“Dico che c’è un mercato difficile… Eriksen è un grandissimo giocatore, e con questo ragazzo c’è bisogno di fare un lavoro mentale e di autostima. L’ho affrontato numerose volte nella Danimarca e vi assicuro che è un’ira di dio. Secondo me nel 3-5-2 può fare tranquillamente la mezzala perché a fianco avrebbe chi tappa le sue mancanze difensive”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy