Di Biagio: “Espulsione Gagliardini decisiva. Zero rimpianti ma…”

Il ct azzurro ha detto la sua sull’ eliminiazione all’Europeo U21

di Francesco Parrone, @FrankParr

Il ct dell’Italia U21, Gigi De Biagio, ai microfoni di Rai Sport ha commentato la sconfitta contro la Spagna per 3-1: “Loro già palleggiano molto bene, figurarsi con l’uomo in più. È diventato tutto più semplice per loro. I ragazzi sono stati fantastici, è normale che da parte mia ci fosse la voglia e la consapevolezza di poter arrivare in fondo, non potevo chiedere di più. Il futuro? Non è un problema di contratto, quello era l’ultimo dei problemi. Rimpianti? Zero, abbiamo centrato l’obiettivo di rilanciare il calcio italiano. È mancata la ciliegina sulla torta di vincere l’Europeo, ma il nostro lavoro è stato molto buono”.

Sull’espulsione pesante di Gagliardini al 58′: “Abbiamo fatto tutti una grande partita, ma la Spagna è una grande squadra, forte e in forma. Abbiamo tenuto botta fino all’espulsione di Gagliardini, poi in dieci contro undici si è sentita la fatica ed è uscita la loro tecnica. Siamo comunque contenti perché usciamo a testa alta. Meritavamo la finale: qui ci sono giocatori molto forti che hanno un futuro luminoso”.

-Inter, UFFICIALE: Banega torna al Siviglia. L’argentino firmerà per tre anni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy