Di Biagio: “Quest’Under 21 è tra le più forti. Gagliardini? Se serve in Nazionale A…”

Queste le parole del commissario tecnico dell’Under 21 azzurra

di Daniele Vitiello, @DanViti

Luigi Di Biagio, allenatore dell’Under21 ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti a Trigoria in vista dell’Europeo di categoria: “Ho dovuto valutare tanti fattori, soprattutto fisici, perché qualcuno non ha più giocato. Scelte dolorose perché ci sono giocatori che hanno dato tanto in questo biennio. La voglia c’era anche in chi è andato a casa, l’allenatore vede tante sfumature, gli infortuni hanno fatto la differenza. Gagliardini? Se i giocatori servono per la Nazionale A devono andarci: per Gagliardini c’è stato l’infortunio di Marchisio e c’era bisogno di un centrocampista. Sono ragazzi che hanno lavorato con me da diverso tempo, Bernardeschi lavora da me da quattro anni… non è niente che mi preoccupa. Fiducioso? Lo sono sempre stato, anche nei momenti di difficoltà, ora siamo una grandissima squadra e dobbiamo puntare in alto.

Modulo? Potrebbe anche cambiare, è una squadra abituata al 4-4-1-1, 4-3-3… sono numeri che contano fino a un certo punto. Vittoria dell’Europeo? Non so le percentuali, è molto difficile, passa solo la prima in un girone da quattro. È già un ottavo di finale da dentro-fuori. Dobbiamo essere pronti a capire le difficoltà che avremo. Le possibilità ci sono. Questa squadra è una delle più forti, in tutti i reparti. Però non basta, sappiamo tutti cosa significa non dare il massimo. Bisogna farlo sempre, non far vincere le partite. A quel punto si può arrivare in fondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy