FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Di Canio: “Mourinho? Dopo aver perso 6-1 non puoi dire di avere una squadra di pippe”

Di Canio: “Mourinho? Dopo aver perso 6-1 non puoi dire di avere una squadra di pippe”

Così l'ex calciatore: "Lui è uno dei migliori della storia per il suo carattere forte che creava empatia: ora c'è nervosismo"

Marco Astori

Intervenuto negli studi di Sky Calcio Club, Paolo Di Canio, ex calciatore, ha parlato così di José Mourinho e della sua gestione alla Roma sin qui: "Io dal primo esonero nel 2018 dico queste cose: comincia a buttare fango sui giocatori che gli fanno vincere il campionato l'anno prima. Poi va in conflitto con Pogba e rompe con qualcuno dello spogliatoio. Al Tottenham la stessa cosa: appena i risultati non sono venuti, ha detto pubblicamente che quelli della Dinamo Zagabria erano uomini veri.

Questo è sovvertire la gestione reale: non puoi dire in piazza dopo aver perso 6-1 di avere una squadra di pippe. Lui è uno dei migliori della storia per il suo carattere forte che creava empatia: ora c'è nervosismo. Ma che messaggio ha dato a Zaniolo dopo che la società lo ha aspettato? Cinque mesi alla Roma sono tanti per vedere qualcosa. Abbiamo calcolato male una cosa: l'ambiente. Ieri Kumbulla ha preso 50mila fischi perché è etichettato come una pippa. Questo non ha calcolato Mourinho, che si è preso tutto questo potere ed è andato fuori giri nella frustrazione nel non tenersi certe cose: il gruppo è fragile".

tutte le notizie di