Donnarumma: “Orgoglioso di come mio fratello ha giocato contro l’Inter. Il Milan…”

Donnarumma: “Orgoglioso di come mio fratello ha giocato contro l’Inter. Il Milan…”

Il portiere rossonero è tornato titolare dopo essere stato sostituito dal terzo portiere nel derby contro i nerazzurri

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Dopo il pareggio con la Fiorentina, ai microfoni di SkySport, ha parlato Gianlugi Donnarumma, portiere del Milan assente nel derby contro l’Inter di Tim Cup. Nella partita con i nerazzurri doveva essere sostituito da Storari, poi un problema ha voluto che in campo scendesse suo fratello Antonio. E anche di lui ha parlato l’estremo difensore milanista:

Quanto ti fa piacere che in questa svolta abbia partecipato anche tuo fratello Antonio, che ha giocato benissimo contro l’Inter?

Io sono orgoglioso di lui. Lavoriamo insieme e lavoriamo bene, lui è stato sempre zitto ed ha continuato a lavorare come sempre. Sono orgoglioso di come ha giocato nel derby. Dispiace per lo striscione che hanno fatto i nostri tifosi contro di me e contro di lui, ma lui si è ripreso alla grande e sono molto contento per lui.

Questo Milan sa soffrire e recuperare, è sembrato il vero Milan dopo il derby.

La cosa più importante è che abbiamo trovato continuità. Dopo il derby vinto serviva un risultato positivo qui a Firenze e abbiamo trovato il pareggio dopo il gol subito: siamo stati bravi a riprenderla.

Che effetto fanno queste 100 presenze in Serie A, a nemmeno 19 anni?

Sono molto orgoglioso di aver fatto 100 presenze nel Milan, dopo festeggerò con tutta la squadra anche perché abbiamo ottenuto un risultato positivo e ringrazio tutto lo staff di Milanello, tutti quelli che mi hanno consentito di fare queste 100 presenze in modo meraviglioso.

Si parla di te lontano dal Milan già a gennaio. Cosa rispondi?

Ho quattro anni di contratto, rispondo così.

(Fonte: SkySport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy