FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Dumfries e l’apoteosi già toccata all’Inter: “Sembrava lancio definitivo, poi…”

Getty Images

L'esterno nerazzurro è reduce da un gol con la sua Olanda nell'ultimo match giocato verso i prossimi Mondiali

Alessandro Cosattini

L’Inter aspetta il vero Denzel Dumfries. Dopo il gol nel match vinto dalla sua Olanda contro Gibilterra, l’esterno spera in una maglia da titolare contro la Lazio. Deciderà solo nelle prossime ore Inzaghi tra lui e Darmian, il ballottaggio è aperto. Dopo aver cominciato la stagione tra alti e bassi, ora tutti nell’ambiente Inter aspettano il cambio di passo di Dumfries.

 Getty Images

Lo sottolinea anche Tuttosport oggi: “L’apoteosi Dumfries l’ha toccata il 18 settembre in casa contro il Bologna, quando Inzaghi l’ha schierato per la prima volta da titolare ottenendo in cambio una prestazione alla... Hakimi: assist a Lautaro dopo neanche sei minuti, gol che ha aperto la goleada nerazzurra (6-1 il finale) e altre scorribande sulla destra che hanno annichilito prima Hickey e Dijks . Sembrava il lancio definitivo per Dumfries che ha poi disputate altre due buone gare da subentrante, a Firenze e contro l’Atalanta. A quel punto il tecnico ha deciso di riproporlo dall’inizio, rimandando in panchina il sempre positivo Darmian e Dumfries ha deluso, mostrandosi timido, poco incisivo e anche impacciato. Male contro lo Shakthar, quando non ha sfruttato gli spazi a disposizione, male anche contro il Sassuolo, con Boga e Rogerio che lo hanno messo in difficoltà”, si legge. Ora l’Inter aspetta il vero Dumfries con continuità.

tutte le notizie di