Durante: “Brazao? Ha davanti un portiere di 38 anni, forse non è tutto questo fenomeno”

Il parere dell’esperto di calcio brasiliano sul portiere seguito dall’Inter

di Daniele Vitiello, @DanViti

L’agente FIFA Sabatino Durante, intervistato da RMC Sport durante il “Live Show”, ha parlato così degli obiettivi dell’Inter Brazao (portiere classe 2000 del Cruzeiro) e Lincoln (attaccante classe 2000 del Flamengo): “In Italia si dà molta importanza alle veline che arrivano dal Brasile e dalle agenzie di procuratori. Questi due giocatori sono stati seguiti dall’Inter, ma anche da altre squadre italiane. Lincoln però non trova spazio nel Flamengo, Brazao ha davanti a sé Fabio, che stavo portando anni fa al Bologna e ha 38 anni. Se non gioca con un portiere titolare con quella età, forse non è tutto questo fenomeno. L’Inter ha bisogno di andare su giocatori pronti ora, magari a centrocampo e magari in difesa, con un centrale per sostituire Miranda”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy