Repubblica – Dybala non ancora guarito è il segnale che il calcio non può ripartire?

Il giocatore argentino, dopo 40 giorni, è ancora positivo al tampone. La Juve si pronuncerà solo quando sarà guarito

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
“Dybala non ancora guarito sarebbe il segno che il calcio non può ripartire, se un atleta giovane e in perfetta salute ci può mettere pure un mese e mezzo, o anche di più, a uscire dalla malattia”. Il giocatore della Juventus non è ancora guarito dal coronavirus dopo quaranta giorni. Il quarto tampone è risultato positivo. Il club bianconero non ha smentito né confermato la notizia. Darà solo notizia di guarigione, come ha fatto con gli altri contagiati.
La notizia della permanente positività di Paulo è stata rilanciata da un programma spagnolo, El Chiringuito, noto soprattutto perché il suo conduttore, Edu Aguirre, è un buon amico di Ronaldo“, sottolinea il giornale nazionale. Il giocatore è comunque asintomatico e ha ripreso ad allenarsi a pieno ritmo.
(Fonte: La Repubblica)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy