Dybala: “Questo Inter-Juve rimarrà nella mente di tutti i tifosi. Averla vinta dà carica”

Il giocatore bianconero, autore dell’1-0 contro i nerazzurri, ha parlato a Skysport

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Paulo Dybala ha parlato dopo la vittoria sull’Inter ai microfoni di Skysport, lui che ha segnato il gol dell’1-0: «E’ stata una bella partita, per come era la classifica, per come arrivavamo entrambi le squadre, per la voglia che avevamo di giocarla e per la voglia che avevano i tifosi che sono venuti allo stadio. Penso che rimarrà nelle menti di tutti i tifosi e per noi è una partita importante, averla vinta ci dà una grande carica a livello psicologico». 

-Ti aspettavi di giocare dal primo minuto? 

Il mister dà la formazione prima di andare allo stadio. Prima parlavamo con Higuain e dicevamo che sarebbe meglio lo dicesse prima. Alcuni dicono che gioco io, altri che gioca lui e non si sa. Chi ha indovinato è stato bravo. Oggi è stato bravo Sarri e siamo stati bravi noi. I cambi sono stati fondamentali ma dal primo minuto abbiamo giocato il calcio che vogliamo giocare e si è visto nel secondo gol. 

-Quanto ti senti in forma? Che percentuale ti dai? 

Penso che sono in un momento di crescita. Noi attaccanti vogliamo giocare sempre e quello ci dà tanto, ma per l’allenatore non è facile perché segnano tutti quelli che giocano e che entrano, questo dà una carica in più. Il campionato è iniziato da poco, io sono arrivato dopo per la preparazione, ma posso dare di più. 

-Cristiano tu e Higuain insieme…

Non era un momento facile della partita, ho dovuto fare il trequartista ed ero stanco. Dovevo seguire Brozovic dappertutto quando non avevamo la palla e dobbiamo rivederlo dall’inizio, quello poi dipende dal mister. Io voglio giocare sempre. 

(fonte: skysport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy