Dzeko candidato al Pallone d’Oro: determinante Spalletti. In un colloquio gli disse…

Dzeko candidato al Pallone d’Oro: determinante Spalletti. In un colloquio gli disse…

I meriti della candidatura dell’attaccante della Roma sono da ascrivere anche al tecnico nerazzurro

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Tra i 30 candidati al prestigioso Pallone d’Oro c’è anche lui, Edin Dzeko. L’attaccante giallorosso si gode l’ottimo momento e quella prima stagione negativa a Roma è ormai un lontano ricordo. Tra le persone che hanno fortemente creduto in lui c’è anche Luciano Spalletti, l’attuale allenatore dell’Inter: “Tra i 30 candidati al Pallone d’Oro c’è anche Edin Dzeko, sempre più imprescindibile per Di Francesco. E’ anche un insegnamento questa candidatura: se si crede fortemente in un calciatore, bisogna puntare su di lui. Anche dopo un periodo difficile. La Roma oggi si gode il suo centravanti perché è stata brava ad avere pazienza dopo una stagione fortemente negativa. Qualche piccolo tentennamento, poi abbastanza in fretta misero da parte i dubbi. Fu bravo anche Luciano Spalletti a dare l’ok alla conferma di Dzeko. L’allora allenatore della Roma lo aveva sempre considerato un centravanti di alto profilo, molto adatto al suo calcio. E in un colloquio tra i due quest’estate gli rivelò la propria stima, confermandogli che avrebbe continuato a credere in lui. La fiducia di società e allenatore furono aspetti assolutamente determinanti per il suo ritorno a livelli altissimi. 39 realizzazioni. Oggi sarebbe molto complicato pensare ad una Roma senza Dzeko. Un regista d’attacco, che sa far salire la squadra.”

(SKY) 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy