“E’ l’Inter la squadra”: Barella presto nerazzurro. “E c’è una cosa che impressiona”

“E’ l’Inter la squadra”: Barella presto nerazzurro. “E c’è una cosa che impressiona”

Barella si avvicina sempre di più all’Inter

di Marco Macca, @macca_marco
barella in maglia italia

Ci sono ormai pochi dubbi sul fatto che Nicolò Barella giocherà nell’Inter nella prossima stagione. I nerazzurri devono trovare i giusti incastri con il Cagliari, mentre il centrocampista è impegnato nell’Europeo Under 21 con l’Italia di Di Biagio. E, come riportato dal Corriere dello Sport, a colpire è la freddezza di fronte a queste voci dimostrata dal giocatore, in nome della concentrazione in vista dell’importante competizione:

E’ nei fantastici sei che Roberto Mancini ha affidato a Gigi Di Biagio per la missione Europei Under 21. Nicolò Barella arriva in conferenza stampa e si infila dentro questa avventura mentre attorno a lui impazza il mercato.
Fa impressione il controllo che si respira dal suo sguardo, dai suoi gesti (quasi nulli, è ingessatissimo), dalle sue parole. Quando la conferenza è finita parte un incontrollato “forza Inter” che qualcuno gli sussurra lasciandolo del tutto imperturbabile. Bravo, bravissimo. Perché è l’Inter la squadra, ma bisogna saper stare ognuno al proprio posto. Con un ingresso in tackle del Milan che pure c’è, tra l’interesse concreto e la sensazione di un disturbo che non guasta. Anche perché il Milan ha parlato con il Cagliari e Barella, con il suo manager Beltrami, tutto vuole fare meno che salutare casa lasciando qualcuno scontento. Quindi si va, ma lavorando d’intesa con Tommaso Giulini“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy