“E’ stato l’anno migliore della mia vita, unico”. Parola di Cristiano, il giocatore più felice della terra

“E’ stato l’anno migliore della mia vita, unico”. Parola di Cristiano, il giocatore più felice della terra

Cristiano Ronaldo non sta vivendo uno dei suoi tanti momenti d’oro, sta vivendo IL vero momento d’oro: “E’ stata la stagione migliore della mia vita, unica”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Parlando di uno che di momenti d’oro, nella sua vita, ne ha vissuti a bizzeffe, sembra quasi banale aggiungere un’altra tacchetta a un elenco ‘infinito’, fatto di gioie e di vittorie strepitose. Eppure, per Cristiano Ronaldo si può dire che questo sia IL momento d’oro, forgiato dal raffinatore migliore del mondo. La vittoria agli Europei con il suo Portogallo, che per la prima volta nella storia detiene un trofeo, lo ha portato davvero in Paradiso, dove forse nemmeno lui pensava di poter arrivare. Una gioia troppo grande, che segue il terzo trionfo della carriera in Champions League con il Real Madrid. L’assegnazione del Pallone d’Oro 2016 non è scontata, di più, e in fondo lo stesso CR lo sa.

Da Funchal, in Portogallo, il Cristiano più felice di sempre ha rilasciato queste dichiarazioni: “Questa stagione è stata la migliore della mia vita. Ho vinto i due titoli più importanti con il mio club e con la Nazionale, è stato qualcosa di unico. Pallone d’Oro? I premi individuali li ho sempre vinti senza aspettative, non sono tutto. Non sono ossessionato da questo. Ho delle possibilità perché ho vinto l’Europeo e la Champions, sono trofei molto importanti. La coppa alzata in Francia sarà il prossimo cimelio che porterò al mio museo, sono molto orgoglioso di averla conquistata. La piazza intitolata a me? Avere una piazza con il mio nome a Madeira, a 31 anni, è un qualcosa di unico. Qui è dove sono cresciuto, dove sono nato e dove ho la mia famiglia. Spero di dare molta gioia ai portoghesi e di tenere alto il nome di Madeira. La Undecima? E’ stato un momento troppo emozionate, unico. Ogni volta che vedo la Champions mi ricordo quando l’ho vinta per la prima volta con il Manchester United. Ogni volta che osservo il trofeo del Real Madrid, mi sento felice dentro. Il Madrid è il mio club, da 7 stagioni, vivo un momento felice e contento: è tutto incredibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy