Eintracht e derby, poi il confronto tra l’Inter e Icardi. Spalletti potrebbe uscirne rafforzato

Eintracht e derby, poi il confronto tra l’Inter e Icardi. Spalletti potrebbe uscirne rafforzato

Ancora nessun passo avanti tra l’argentino e l’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Non ci sono aggiornamenti sul caso Icardi. L’Inter e il giocatore continuano a rimanere sulle proprie posizioni e l’argentino prosegue il suo lavoro a parte. Non convocato stasera contro l’Eintracht e quindi assente anche nell’importante derby di domenica.
“Il ritorno con l’Eintracht sarà il primo atto di una settimana decisiva per l’Inter, chiusa domenica sera dal derby. Solo dopo queste due partite, complice la sosta per le Nazionali, potrà fare eventuali passi avanti la trattativa tra Marotta e l’avvocato Nicoletti per il rientro di Icardi. Per ora l’argentino continua a restare fuori per il ginocchio. L’esito di questi due impegni potrebbe avere riflessi sugli equilibri interni. Risultati positivi rafforzerebbero Spalletti fino al termine della stagione. E viceversa. Con una ricaduta sulla vicenda Icardi che individua nell’allenatore il principale responsabile del cambio della fascia, insieme ai croati. Riconoscimenti che rendono Wanda sempre più inserita nella vita milanese. La show-girl argentina non vuole lasciare il capoluogo lombardo. Ma le possibilità di restare all’Inter per Mauro sono sempre più flebili, con o senza Spalletti. Real e Juventus sono alla finestra. Madrid o Torino: anche la distanza geografica da Milano potrebbe avere il suo peso”, scrive Repubblica.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy