Emmers: “L’Inter vuole cedermi ancora in prestito. Non importa dove, ma voglio giocare”

Il giovane centrocampista belga è reduce da una stagione sfortunata al Waasland-Beveren

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Xian Emmers, Inter

Non è andata secondo le aspettative la stagione di Xian Emmers: il centrocampista belga, ceduto la scorsa estate dall’Inter in prestito al Waasland-Beveren, in patria ha collezionato solamente 9 presenze tra campionato e coppa, con un gol all’attivo. Il talentuoso classe ’99 ha parlato ai microfoni di Het Belang van Limburg: “Ho iniziato la stagione con le migliori aspettative, ma ho giocato molto poco. I risultati non sono stati buoni e abbiamo dovuto combattere, c’è stato anche un cambio di allenatore. Secondo il club, non mi sono adattato al sistema. Futuro? L’Inter mi ha già fatto intendere che vorrebbe prestarmi per un’altra stagione. Questo sarà per me un anno importante, ma per il momento non posso dire molto sull’interesse di altri club. Il mercato dei trasferimenti è abbastanza tranquillo al momento perché le competizioni in molti paesi sono ancora in corso. Non mi interessa dove finirò, l’importante è che possa giocare molte partite“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy