Gds – Inter, Eriksen abituato a sfide dentro-fuori come l’EL: basterà a convincere Conte?

Gds – Inter, Eriksen abituato a sfide dentro-fuori come l’EL: basterà a convincere Conte?

Il danese può essere una chiave per l’impegno europeo

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Può essere Christian Eriksen l’uomo giusto per l’impegno di Europa League dell’Inter? E’ questo l’interrogativo che si pone La Gazzetta dello Sport, che spiega però che il danese non ha ancora rivestito un ruolo di primo piano: “Nelle ultime due partite, contro Napoli e Atalanta, il trequartista danese si è fatto 89 minuti di panchina ed è poi entrato a giochi strafatti. Un segnale per il giocatore? Un segnale per la società? Chissà: di certo è evidente che l’Inter di oggi può fare tranquillamente a meno dell’ex Tottenham, un anno fa finalista di Champions League con gli Spurs. E il fatto che a Bergamo il 3-5-2 con Gagliardini-Brozovic-Barella sia riuscito a spegnere con i muscoli gli assalti dell’Atalanta rafforza questa idea. Dalla parte di Eriksen c’è che è un giocatore abituato a sfide dentro-fuori come l’Europa League, ma bisogna vedere se basterà questo a convincere Conte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy