Mundo Deportivo: “Eto’o-Ibra operazione bizzarra. Zlatan? A Barcellona si diceva che…”

Il quotidiano spagnolo ricorda il celeberrimo cambio dell’estate 2009

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Sulle colonne del Mundo Deportivo, il direttore del quotidiano catalano Santi Nolla, ha raccontato il momento di Zlatan Ibrahimovic, tornando anche sulla celeberrima operazione che lo portò dall’Inter al Barcellona nel 2009: “Ibra è sempre stato uno straordinario centravanti. Arrivò a Barcellona dopo una bizzarra operazione da 70 milioni di euro in cui l’Inter prese Eto’o, valutato a sorpresa intorno ai 20.

Il camerunese andò all’Inter e lo svedese al Barça di Guardiola. Eto’o vinse la Champions League con l’Inter, Zlatan incontrò Messi e un sistema che ai suoi tempi si diceva fosse poco adatto ai suoi movimenti. Nella sua ultima partita, proprio contro l’Inter di Mourinho al Camp Nou, ricevette pochissimi palloni dai compagni”, si legge.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy