Faggiano: “Inter e Juve su Bruno Alves a gennaio, ma io l’ho tenuto così. Con lui…”

Le parole del ds del Parma su Bruno Alves

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano ha parlato così di Bruno Alves, a gennaio cercato insistentemente anche dall’Inter: «Lui è l’esempio della professionalità, della voglia di arrivare, Bruno è un giocatore prezioso e un uomo che non ci sta a perdere nemmeno a calcio-tennis. Perfettamente integrato fra l’altro, e capace di essere leader».

Da zero a dieci quanto ha rischiato di perderlo nello scorso mercato di gennaio? Cristiano chiamava…
«Sinceramente: ho rischiato zero. Lo voleva la Juve sì, e anche un’altra big italiana ma io e lui già prima avevamo parlato dell’allungamento di contratto e del progetto-Parma che si sarebbe fondato anche su di lui: appena sono emerse alcune voci, abbiamo concretizzato l’accordo».

L’altra big è l’Inter, giusto? Quindi avete opposto un doppio, grande, stop.
(Sorride) «Non confermo e non smentisco…».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy