FCIN1908 / Lombardia, chiudono le scuole calcio Inter. La Primavera invece deve…

Tante le partite del campionato Primavera rinviate nel corso di questa settimana

di Redazione1908

In queste ore il calcio, come tutto il paese, è consapevole di attraversare una nuova e delicata fase della pandemia. I numeri generali crescono e a riprova di questo ci sono anche i numerosi casi di calciatori della serie A risultati positivi al Covid. Il calcio professionistico difficilmente si fermerà un’altra volta, quello giovanile invece sta subendo le prime frenate. In Lombardia, per esempio, l’attività sportiva extra scolastica è stata momentaneamente interrotta da un nuovo decreto sul territorio. Questo nella speranza che tra qualche settimana i numeri permettano una ripresa – più o meno parziale – degli sport e delle attività. Anche le scuole calcio nerazzurre si sono fermate e hanno già provveduto a comunicare che “tutte le attività della Scuola Calcio Inter relative a gare e allenamenti sul territorio lombardo sono sospese da oggi 17 ottobre fino a diversa comunicazione”. Sospeso quindi il calcio dei più piccoli anche e soprattutto per evitare una chiusura delle scuole, ritenute fondamentali.

Chi non si può invece fermare è la Primavera. I ragazzi U19 sono inevitabilmente risucchiati nella spirale del calcio dei grandi e stanno svolgendo un ruolo di supporto alle prime squadre. Per questo motivo numerose gare sono state già rinviate (per esempio Inter-Genoa) nell’ottica di rimanere a disposizione delle prime squadre, alle prese con i casi positivi e quindi con improvvise e importanti indisponibilità. Un modo per portare avanti anche il campionato, e non soltanto gli allenamenti, si dovrà trovare e ci si sta lavorando. Intanto i ragazzi della Primavera sono stati in qualche modo promossi al calcio dei grandi. Chissà che non nascano anche scoperte interessanti in un momento difficile in cui si cerca in tutti i modi di far sopravvivere la normalità. Anche nel calcio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy