Ferri: “Conte lascia il segno. Lukaku difficile da marcare. L’Inter sta facendo due colpi”

Ferri: “Conte lascia il segno. Lukaku difficile da marcare. L’Inter sta facendo due colpi”

Le parole dell’ex difensore nerazzurro a Tutti Convocati

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto ai microfoni di “Tutti Convocati”, Riccardo Ferri ha commentato così la grande notte di San Siro, segnata dalla vittoria per 4-0 dell’Inter di Antonio Conte contro il Lecce:

Ovunque sia andato Conte ha lasciato il segno, l’importante è che riesca a dare qualcosa in maniera immediata all’Inter. Bello vedere la panchina tutta festeggiare i gol di ieri sera. Lukaku è uno di quei giocatori che sono difficili da marcare fisicamente, devi giocare d’anticipo, tenerlo lontano dall’area di rigore. Ha ampi margini di miglioramento, si vede che è un po’ in ritardo di condizione. Inter squadra molto più fisica del Napoli e della Juve. Poi Conte ha la capacità di riportare in squadra giocatori che sembravano lontani dall’Inter come Candreva.  Inter sta facendo due colpi: Sanchez e Biraghi. Credo che non possa fare molto altro. Un centrocampista di livello mondiale? Non so se c’è la possibilità economica. Società ha fatto tutto quello che poteva fare. La difesa dell’Inter non ha nulla da invidiare alla difesa della Juve. Centrocampo e attacco simili per valore per me, la Juventus resta avanti nella panchina“.

(Fonte: Tutti Convocati)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy