Ferri: “Inter, con Godin difesa da paura. Dzeko-Lukaku sarebbe un coronamento. Lazaro…”

L’ex difensore nerazzurro ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva

di Marco Macca, @macca_marco
riccardo ferri

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Riccardo Ferri, ex difensore dell’Inter, ha parlato della nuova squadra che sta nascendo sotto i dettami di Antonio Conte, pronta a iniziare un ciclo alla caccia della Juventus:

Si sta costruendo una squadra di grandissimo livello e l’arrivo di Godin mi aveva già in parte tranquillizzato. La linea a tre Godin-DeVrij-Skriniar è una cosa che fa paura, con dietro Handanovic. Lazaro è un giocatore un po’ atipico, particolare e naif, ma ha fatto vedere grandi cose. Lukaku e Dzeko sarebbero il coronamento di una squadra che ha cambiato faccia e che si presta ad affrontare il campionato con un piglio diverso. L’Inter sta operando in maniera coesa con Conte e vuole costruire una squadra forte sul campo ma anche nello spirito, nella mentalità e nell’atteggiamento. Se Icardi rientrasse in queste caratteristiche potrebbe dare certamente il suo contributo. Il doppio ruolo di Oriali? Si può fare benissimo. E’ una persona equilibrata e per bene ed è una figura importante per un allenatore. Non mi sono meravigliato quando la FIGC e Mancini hanno avanzato l’ipotesi di poterlo avere anche solo part-time“.

(Fonte: Radio Sportiva)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy