FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Ferri: “L’Inter se la gioca alla pari dopo anni. I nerazzurri hanno beneficiato di un addio”

Getty Images

Le parole dell'ex calciatore nerazzurro

Daniele Vitiello

Riccardo Ferri, ex calciatore dell'Inter, è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport per parlare del big match in programma stasera al Meazza. Queste le sue considerazioni:

Quanto pesa Inter-Juve sul campionato?

«Dopo anni l’Inter se la gioca alla pari, e si gioca il campionato. C’è la curiosità di vedere se può vincere con una squadra che sembra più vulnerabile di altri anni. Ma sembra... Quando fa i cambi si vede la qualità della Juve. Riuscirci, allontanerebbe una squadra che farà i conti anche con la Champions e darebbe maggiore consapevolezza».

Miglior attacco e miglior difesa: chi vince?

«È una delle sfide nella sfida, con tanti scontri individuali. L’Inter crea molto, deve saper concretizzare un po’ di più».

Conte ha trovato la difesa e non ha più cambiato, come con la BBC.

«Ora stanno bene, Skriniar e Bastoni hanno acquisito più consapevolezza del ruolo. E hanno beneficiato dell’addio al trequartista: equilibri e distanze non erano assimilati, ora c’è un altro atteggiamento nel recupero palla».

Dove si può decidere?

«Si decide nei singoli e nella lucidità nei particolari, anche su palle inattive, non solo in movimento. Poi saper leggere i momenti della gara e interpretarli, con la testa per gestire i cali di tensione e fisici che possono arrivare».

tutte le notizie di

Potresti esserti perso