Ferri: “Perisic? E’ successo qualcosa che noi non sappiamo. Conte-Inter? Voci che…”

Il parere dell’ex difensore nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di Radio 24, per il programma “Tutti Convocati”,  l’ex difensore dell’Inter Riccardo Ferri ha parlato così dopo la sconfitta contro il Torino: “Tutti volevano Icardi-Lautaro. Perisic ha chiesto lui di stare fuori. A differenza di Juve e Napoli, all’Inter certi problemi emergono e si alzano polveroni come il rinnovo di Icardi. Per me tutto questo non aiuta negli equilibri spogliatoio. Bruttissimo quando un giocatore se ne vuole andare. Ok campionato andato, ma ci sono obiettivi importanti: piazzamento Champions, Europa League e Coppa Italia. La società è inerme davanti a queste situazioni che però si ripresentano ogni anno. La Juventus è strutturata, se Benatia se ne vuole andare riesce a sopperire. L’Inter in questo momento no. Perisic è sempre stato protetto dalla società, deve essere successso qualcosa che non sappiamo, qualcosa di personale. Strano che voglia andare all’Arsenal, che salto di qualità farebbe li? Le voci su Conte? Possono infastidire i singoli ma non credo che Spalletti si faccia condizionare. Quello che da fastidio è l’atteggiamento di qualche calciatore che volta le spalle e vuole lasciare l’Inter. Perisic? Se ne voleva andare già quando è arrivato Spalletti ed è stato proprio il tecnico toscano a recuperarlo come ha fatto con Brozovic”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy