FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Commisso attacca: “I club con debiti devono essere penalizzati, altrimenti il calcio è falsato”

Commisso attacca: “I club con debiti devono essere penalizzati, altrimenti il calcio è falsato”

In un'intervista ai canali ufficiali della Fiorentina, Rocco Commisso attacca i club italiani indebitati e invoca sanzioni

Marco Macca

Una lunga intervista concessa al canale ufficiale del club, per parlare della situazione tecnica della squadra di Vincenzo Italiano ma anche, più in generale, della situazione del nostro calcio, non senza qualche polemica. Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, si lancia all'attacco, pur senza fare nomi, dei club italiani indebitati e dichiara:

 Getty Images

"La pandemia ha colpito tutti, poi ogni società ha avuto i propri problemi. Da parte nostra continuo a promettere che qui in bancarotta non andremo mai e quando avremo bisogno di soldi li porteremo per andare avanti. Questo non è stato fatto da tutti, i controlli su alcuni parametri come ad esempio gli indici di liquidità non hanno funzionato e al termine dello scorso campionato molte società non erano in linea. Questo non è giusto. Il calcio viene falsato in due modi. O con gli arbitraggi, ma questo non accade ed il Var corregge gli errori. Si è andati molto avanti nell’arbitraggio in Italia. O con gli aspetti finanziari. Ci sono società senza debiti che poi perdono in campo e vanno in Serie B, come il Parma. E altre che non stanno dentro le regole, ma non succede niente e questo non credo sia giusto. Ci devono essere delle penalizzazioni e le cose devono cambiare. Le leggi devono essere sopra tutti ed uguali per tutti".

(Fonte: acffiorentina.com)

tutte le notizie di