Frosinone, Baroni in conferenza: “Due cazzotti nel primo tempo. 3-1 risultato eccessivo”

Le parole del tecnico del Frosinone

di Daniele Vitiello, @DanViti

Al triplice fischio di Frosinone-Inter, Marco Baroni, tecnico del club ciociaro, ha parlato come di consueto in conferenza stampa allo Stirpe. Queste le parole, raccolte dall’inviato di Fcinter1908.it: “E’ chiaro che noi sapevamo che trovavamo un’Inter accesa e che loro non ci avrebbero regalato nulla. Sono venuti con un grande palleggio che ci ha creato grande difficoltà, ma stavamo gestendo bene la partita in fase di non possesso. Ci è mancata un po’ di lucidità in fase di possesso, fino ai due episodi che sono stati due cazzotti per noi. Sul primo gol siamo usciti un po’ più in ritardo, potevamo gestirlo meglio, mentre il rigore è sicuramente evitabile. Abbiamo regalato questi due episodi che ci hanno messo nelle condizioni di trovare una partita in salita. Con un po’ più di fortuna in almeno due episodi avremmo potuto raccogliere di più. Il 3-1 è stato eccessivo, eravamo molto sbilanciati e alla ricerca del pari. Abbiamo perso equilibrio. La squadra sta bene fisicamente, vuole giocarsele queste partite. Oggi è arrivata una grande squadra, nei valori tecnici l’Inter può valere la Juventus ed è difficile trovarle difetti. Sapevamo che qualche volta dovevamo un pochino soffrire perché sono in grado di spostare palla e creare pericoli tra le linee, siamo stati un pochettino timorosi nell’andare avanti e sono tanti i fattori che portano a queste situazioni. La squadra è rientrata in campo nel secondo tempo con voglia e attenzione, creando le premesse per poter pareggiare e lo avremmo meritato. Non è facile mettere in difficoltà una squadra così forte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy