Galliani: “Closing? Non sta a me commentare. Donnarumma? Raiola…”

Galliani: “Closing? Non sta a me commentare. Donnarumma? Raiola…”

L’ad del Milan ha parlato prima della partita con la Lazio

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Adriano Galliani, ad del Milan, ha parlato a Premium Sport prima della gara del Meazza contro la Lazio. Ecco l’intervista: “Non faccio previsioni, sono rimasto scottato da quello che è successo negli ultimi anni

-Dibattito post Inter-Juve sugli allenatori che usano qualità…

Sosa ha avuto problemini e non c’è filosofia di pensiero alle spalle, ma stamattina aveva il mal di schiena, per questo Montella ha scelto Bonaventura per quello. 

-Montella ha detto che il rinnovo di Donnarumma si farà a prescindere da Raiola, cosa voleva dire?

E’ un oste molto caro e abile. Non so cosa volesse dire Montella, Raiola è imprescindibile nel rinnovo di Donnarumma. Il portiere della Lazio che anno è? 95! Vecchio rispetto ai nostri ragazzi (ride.ndr). Una volta venivamo accusati di essere troppo vecchi e ora siamo troppo giovani.

-Donnarumma ha tutte le doti e la testa soprattutto…

Vive ancora in convitto con i suoi pari età, non vive per conto suo, vive con i ragazzi del ’99 e come tutti i ragazzi che hanno 17 anni. E’ un ragazzo straordinario fuori dal campo, sono stato a pranzo con  i ragazzi e vive esattamente come gli altri giovani del Milan, poi va a giocare nella prima squadra.

-Si chiude entro metà novembre con il gruppo cinese…

Bisogna chiedere a Fininvest che sta vendendo e a chi sta comprando. Mi occupo di Milan e mi auguro di sì, ma non sta a me commentare.

(Fonte: Premium Calcio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy