Ganz: “Trasferimento dall’Inter al Milan incredibile. Ero sul pullman e Braida mi disse…”

Il racconto dell’ex giocatore

di Gianni Pampinella

Nel fare gli auguri al Milan per i 121 anni di storia, Maurizio Ganz ha ricordato il suo passaggio dall’Inter al Milan. Ecco il racconto dell’ex attaccante: “Mi ricordo che il trasferimento al Milan è stato incredibile. Ero sul pullman dell’Inter e stavamo andando alla cena di Natale a casa di Moratti. Mi chiamò Ariedo Braida e mi disse di non andare e di firmare con il Milan. Scesi dal pullman e gli dissi che ci saremmo rivisti presto“.

Getty Images

Il presto è stato il derby 10 giorni dopo in Coppa Italia dove segnai un gol. Fu un qualcosa di incredibile. Il mio ricordo è soprattutto quello dello scudetto del 98-99. Una grandissima emozione. Ho dato un pezzettino del mio cuore a questo Milan e spero di poterlo dare ancora”.

(milanpress.it)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy