Garcia: “Pareggio più logico, st da Roma. Sfortuna sul gol di Icardi…”

Garcia: “Pareggio più logico, st da Roma. Sfortuna sul gol di Icardi…”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Una sconfitta che compromette la corsa al secondo posto e complica quella al terzo posto, l’ultimo valido per la Champions League. Il Napoli può avvicinarsi, e per la Roma potrebbe diventare un grosso problema. Rudi Garcia ha commentato così la sconfitta contro l’Inter: “Un pareggio sarebbe stato più logico, ma una partita si può decidere sugli episodi a favore o sfavore, lo sappiamo. Nel primo tempo abbiamo preso un palo, nel secondo tempo abbiamo giocato da Roma. Sulla voglia di vincere non ho niente da dire ai miei ragazzi. Non c’è tempo per lamentarci, c’è già una partita mercoledì. Cambi? Volevo togliere Ibarbo perchè era stanco, Pjanic aveva i crampi. Mettendo lui trequartista siamo riusciti a incidere di più. Per mettere Doumbia è passato troppo tempo perchè non sapevamo se Keita poteva continuare. Attacco sterile? Non devono perdere fiducia, il problema stasera è stata l’impostazione da dietro. Abbiamo perso troppi palloni, buona gara soprattutto di Victor Ibarbo. Altra grande occasione per Florenzi, dobbiamo migliorare sotto porta, oggi era possibile vincerla essendo più concreti sotto porta. Abbiamo fatto bene, in difesa alcune scelte sbagliate sui gol, ma la gara di squadra è stata di grande qualità in generale. Niente a che vedere con l’ultima gara con l’Atalanta. Sul gol di Icardi se fai un passo in avanti lo lasci in fuorigioco. Il passaggio di Podolski lo tocca De Rossi e per Icardi diventa una palla perfetta. C’è stata un po’ di sfortuna in quel caso. La partita è stata buona usciamo a testa alta. giochiamo pogni 4 giorni, dobbiamo essere più efficaci nelle aree di rigore. L’Inter ha giocatori forti, si può capire questi due gol, ma era possibile fare di più sul piano difensivo. Ora solo una cosa da fare: vincere mercoledì”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy