GdS – Derby e caos biglietti, Milan e Inter si rivedono oggi: troveranno una soluzione?

GdS – Derby e caos biglietti, Milan e Inter si rivedono oggi: troveranno una soluzione?

La difficoltà sta nel trovare una soluzione per i tifosi del secondo anello verde: il club rossonero non rimborsa i biglietti, ma agli interisti cosa può dare in cambio?

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il derby di Milano è finito nel caos. Era stato rimandato il 4 marzo per la tragedia di Davide Astori e l’Inter ha voluto recuperarlo nella prima data utile, quindi il 4 aprile, come da regolamento. Il Milan aveva chiesto che fosse giocato in una data festiva, quindi il 25 aprile o il 1 maggio per fare in modo che i tifosi potessero essere più facilmente allo stadio. Fassone, dg rossonero, ha parlato dopo la gara contro il Chievo e ha spronato i tifosi rossoneri: “Siamo sicuri saranno comunque numerosi”.

Probabilmente sì anche perché il club milanista, che è in casa quindi prende l’intero bottino dei botteghini, ha deciso di non rimborsare i soldi dei biglietti, ma di tramutarli in buoni per altre partite.

LA RISPOSTA DELL’AD DELL’INTER, ANTONELLO, A FASSONE

Apriti cielo: polemiche tra i tifosi che comunque non possono arrivare a Milano per quel giorno e polemica con l’Inter che in un comunicato spiega di attendere notizie per chi ha acquistato i biglietti in Curva Nord, al secondo anello verde dove di solito sono posizionati i tifosi interisti. ” Tutto resta in discussione. L’Inter chiama in causa il Milan, cui spettano tutti i ricavi in quanto squadra di casa. I rossoneri valutano le ipotesi sul tavolo. Ma la certezza è che i rossoneri non possono offrire un voucher per una propria partita ai tifosi interisti. I club – che hanno un fronte aperto anche sul nuovo stadio – si riparleranno oggi: troveranno una soluzione?“, scrive, a proposito di quanto è successo, Luca Taidelli su La Gazzetta dello Sport.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport, 22-03-2018)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy