GdS – Inter, Zaniolo bug dell’ultimo mercato. C’è un mistero sulla sua avventura nerazzurra

Il focus sul giovane talento finito in giallorosso pochi mesi fa

di Daniele Vitiello, @DanViti

Lunga analisi della Gazzetta dello Sport di questa mattina sullo scambio tra Inter e Roma che ha coinvolto Nainggolan e Zaniolo: “Che Zaniolo si sia rivelato un bug dell’ultimo mercato è ufficiale come un acquisto di quelli che si presentano con la sciarpa al collo. Zaniolo la sciarpa nerazzurra al collo la mise nell’estate 2017, quando il direttore sportivo Piero Ausilio se ne innamorò fino a prelevarlo dall’Entella. L’Inter credeva nel ragazzo classe 1999. Ci credeva al punto di investire – si legge dal bilancio del club – quasi due milioni di euro, 1,9 per l’esattezza. E Zaniolo fa vedere le sue qualità, non si può dire siano rimaste nascoste, se è vero che con la Primavera vince scudetto e Supercoppa segnando 14 gol tra campionato e fase finale. Il mistero, in fondo, è come si sia affacciato così poco in prima squadra. Detto che Spalletti è in buona compagnia tra i tecnici italiani poco inclini a puntare sui giovani, va pure ricordato che l’Inter della scorsa stagione ha avuto di fatto una sola competizione da disputare, senza coppe europee e con la Coppa Italia durata lo spazio di una comparsata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy