GdS – Ovazione per Gnoukouri dopo il sombrero a De Rossi. Con l’uscita di Totti…

GdS – Ovazione per Gnoukouri dopo il sombrero a De Rossi. Con l’uscita di Totti…

di Daniele Vitiello, @DanViti

La Gazzetta dello Sport di oggi ha analizzato il match vinto dall’Inter contro la Roma, ponendo l’accento sulla buona prova del giovane Gnoukouri, che si aggiunge a quelle con Verona e Milan: “Tra i migliori dell’Inter il 18enne ivoriano Gnoukouri. Mancini gli ha affidato il volante del centrocampo e il ragazzo ha risposto come meglio non avrebbe potuto. Ha mostrato personalità, proprietà di palleggio e senso del passaggio. Invitava i compagni a servirlo o a farsi trovare smarcati. A un bel momento ha fatto un sombrero su De Rossi e San Siro gli ha tributato un’ovazione. Totti però ha inciso anche sulla prestazione del giovane ivoriano. Finché il capitano della Roma è restato tra gli undici, “Gnoukou” ha fatto i comodi suoi o quasi perché nessuno andava a pressarlo o disturbarlo. Nel momento in cui si è ritrovato di fronte a Pjanic, in quei 26 minuti di cui si parlava prima, il baby della Costa d’Avorio è finito preda di una certa turbolenza. L’uscita del bosniaco ha rinormalizzato la situazione, Garcia ha immesso Iturbe ed è ritornato al 4-3-3 di partenza. A quel punto l’Inter è ripartita”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy