Genoa, Prandelli: “Saremo diversi da Udine, l’Inter ha valori diversi. Icardi? Se giocherà…”

Le parole in conferenza stampa dell’allenatore rossoblù in vista della sfida con l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida contro l’Inter di mercoledì sera al Ferraris, Cesare Prandelli, allenatore del Genoa, ha parlato così del match contro i nerazzurri, convinto di vedere una squadra diversa rispetto a quella sconfitta nell’ultimo turno contro l’Udinese:

Ieri appena arrivato al campo sono stato sorpreso molto favorevolmente dalla squadra. I giocatori si sono scusati e hanno capito di aver sbagliato. Quindi per me e per tutti l’episodio è chiuso. Ci sarà una multa che andrà devoluta al Gaslini. La partita contro l’Inter sarà tra squadre dai valori diversi. Ma sul campo idee, forza e determinazione spesso cambiano le cose. Voglio una squadra diversa da Udine. Il pubblico ci darà una grande mano. Serve la voglia di stare in partita. I prossimi impegni saranno tutte occasioni per fare punti e migliorare. Icardi se giocherà è sempre un riferimento per l’attacco. Dispiace l’assenza di Criscito, ma credo che Pezzella può fare una grande partita con le sue caratteristiche. La reazione rispetto a Udine ci sarà. Stiamo cambiando modo di giocare, ma stiamo provando a migliorare. Le dinamiche del gruppo somigliano a quelle della famiglia. Quando ci sono i confronti va sempre bene e i conflitti vengono dimenticati. Sanabria è stato poco tempo con noi nelle scorse settimane, formazione da definire nei prossimi due giorni. Favilli verrà in panchina con noi mercoledì poi tornerà con la Primavera. Sta crescendo e siamo contenti. Due calciatori sotto osservazione, Dalmonte e Gunter. Dobbiamo capire se potranno essere a disposizione oppure no. #Sturaro trequartista poteva essere una buona idea, che potrebbe anche ripetersi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy