Germania, Klopp difende Löw: “I critici non hanno ragione. Sono 100 anni che…”

L’allenatore del Liverpool difende il ct della nazionale tedesca

di Gianni Pampinella

Jürgen Klopp ha approfittato della partita d’addio dell’ex portiere Roman Weidenfeller per difendere Joachim Löw. Secondo l’allenatore del Liverpool, i media tedeschi sono stati troppo severi nei confronti del ct dopo il pessimo Mondiale della Germania: “I critici non hanno ragione. Quando vedo come i media e il paese hanno gestito l’uscita prematura della Coppa del Mondo in Russia, è stato pazzesco! L’allenatore è stato costretto a spiegare, gli è stato chiesto di spiegare il calcio a un intero paese. Sono 100 anni che cerchiamo di spiegare il calcio e nessuno ci arriva. Per me è davvero troppo. Dobbiamo calmarci, lasciarli e giuro che la Germania tornerà“.

(France Football)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy