Giacomazzi: “Godin partito dopo l’ok dell’Inter. Vecino? Sapevo che avrebbe potuto fare bene”

Le parole dell’ex centrocampista del Lecce sui suoi connazionali e calciatori dell’Inter

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Oggi è uno dei collaboratori di Devis Mangia, nuovo commissario tecnico di Malta. In passato ha calcato i campi di Serie A per molti anni con la maglia del Lecce. Guillermo Giacomazzi, ex centrocampista del club salentino, ha parlato a Calciomercato.com dei suoi connazionali che oggi militano nell’Inter, Diego Godin e Matias Vecino.

Godin ha aspettato l’ok da parte della società prima di partire. Mi ha raccontato com’era la situazione a Milano, spiegandomi che in Uruguay le persone non escono per davvero“.

Poi su Vecino: “L’avevo visto giocare nel Nacional Montevideo e dissi ad Alessandro (Lucci, ndr) che avrebbe potuto fare bene in Italia. Non lo conoscevo personalmente, poi con Matias è nata una bellissima amicizia: è un ragazzo umile che ha fatto un percorso importante anche grazie all’aiuto del suo procuratore“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy