Guardiola: “Decisione più dura della mia carriera riguarda una cessione. Quando mandai via…”

Guardiola: “Decisione più dura della mia carriera riguarda una cessione. Quando mandai via…”

Pep Guardiola commenta le difficili decisioni di mercato

di Redazione1908

“Mandar via Hart e’ stata la decisione piu’ difficile della mia carriera da allenatore, siamo stati poco insieme, ma e’ sempre stato un professionista esemplare, anche nel modo di reagire alla mia scelta”. Parole di Pep Guardiola, tecnico del Manchester City che, al suo arrivo nel club, decise di non puntare sull’ex portiere del Torino (ora al Burnley prossimo avversario dei Citizens), uno dei punti di riferimento dello spogliatoio, nonche’ idolo dei tifosi. Una decisione puramente tecnica, come ha spiegato l’allenatore spagnolo, dal momento che nel suo modo di intendere il calcio e’ necessario avere un estremo difensore bravo a gestire il pallone con i piedi.

“In genere un giocatore e’ portato a pensare a se stesso, ma Joe mi disse che capiva perfettamente le mie ragioni, ho apprezzato molto il suo comportamento e quello del suo entourage – ha spiegato Guardiola -. So che e’ stato difficile per i tifosi e per tutto il club accettare questa scelta, anche perche’ aveva avuto un rendimento eccezionale vincendo tanti titoli, fa parte della storia del club per tutto quello che ha fatto qui al City”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy