Heskey: “Capello? A molti non piaceva perché era severo. I giocatori volevano…”

L’ex nazionale inglese parla del suo rapporto con l’allenatore italiano

di Gianni Pampinella

In una lunga intervista concessa alla rivista Four Four Two, l’ex attaccante della nazionale inglese, Emile Heskey, parla del suo rapporto con Fabio Capello quando il tecnico italiano era il ct dell’Inghilterra. “Capello era un buon allenatore. A molte persone non piaceva perché era severo. Non mi importava. Mi piacciono molto le regole, sai dove ti trovi. Ma le cose nel calcio stavano cambiando in quel momento. Le persone volevano dettare le regole, specialmente i giocatori, e lui non glielo permetteva. Ai giocatori non piace il cambiamento e sono subdoli. Nessuno era ostile nei suoi confronti o almeno io non l’ho notato“.

(FourFourTwo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy