Icardi e Wanda, cosa c’è dietro quelle foto sexy? Il primo obiettivo è già stato raggiunto

La coppia ha fatto scandalo con gli ultimi scatti postati su Instagram

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Negli ultimi giorni hanno destato scalpore le foto postate su Instagram da Wanda Nara e da Mauro Icardi: i due hanno pubblicato immagini ad alto tasso erotico, scatenando le reazioni irate dei tifosi dell’Inter. Repubblica prova a dare un’interpretazione a questa serie di scatti bollenti: “Wanda ha consultato un social media manager. Quello che la “mamma, agente, moglie, modella, artista” ( così si qualifica) non dice è se le foto servano al lancio o alla promozione di un marchio, o di un messaggio di parità fra i sessi, come ha fatto trapelare. Oppure se lo scopo sia solo incrementare la propria popolarità. L’attesa di conoscerne il senso è la chiave della riuscita della campagna, insieme a un’iconografia (il bianco e nero, la nudità, l’imitazione del rapporto sessuale) che ricorda vecchie foto di David e Victoria Beckham, che Nara cita come esempio. Lo scopo pubblicitario è comunque raggiunto. Le foto hanno superato i 27 milioni di visualizzazioni. Un capitale che ha già aumentato il numero di seguaci sui social e i compensi come testimonial, in Italia e nella sua Argentina. Un investimento in “personal branding”, fatto grazie al marito che si presta. L’Inter non ha finora preso posizione, mentre i tifosi nel web scrivono a Icardi “pensa a giocare”. La società evita di entrare in contrasto con il giocatore, cruciale per andare in Champions League, e probabilmente destinato a essere venduto. La polemica potrebbe abbatterne il valore“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy