Icardi, Wanda non cede e ha fatto una richiesta precisa (e pesante) all’Inter: “Potrebbe pure…”

Icardi, Wanda non cede e ha fatto una richiesta precisa (e pesante) all’Inter: “Potrebbe pure…”

Continua il braccio di ferro tra Mauro Icardi e l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco
wanda nara a san siro

Un braccio di ferro per ora sotteso, quasi celato, ma che potrebbe esplodere da un momento all’altro: l’Inter ha fatto chiaramente capire che Mauro Icardi non rientra più nei piani del club e di Conte; dall’altra parte, però, il giocatore e la moglie-agente, Wanda Nara, non hanno alcuna intenzione di cedere e, anzi, avrebbero chiesto alla società di uscire allo scoperto:

Inter, per Icardi non c'è più posto. Ecco cosa gli dirà ConteNon solo: chiudere la vendita dell’argentino entro il 30 giugno risolverebbe al volo la questione fair play, con i famosi 40 milioni di plusvalenze da fare per rientrare nei paletti Uefa. Mauro, legato al club sino al 2021, ha una clausola rescissoria – valida dal primo al 15 luglio e solo per l’estero – da 110 milioni: pensare di ricevere offerte così alte è un’utopia, più credibile immaginare che l’Inter possa ricavare almeno 70-80 milioni dalla cessione del 26enne centravanti, 124 gol in 219 presenze nerazzurre. La posizione di Mauro e Wanda è distante anni luce da quella dell’Inter. Hanno detto in tutti i modi di volere rimanere a Milano e l’ultima volta che la moglie-agente dell’ex capitano è tornata sul tema l’ha fatto con parole quantomeno sibilline: «Mauro vuole restare all’Inter almeno un altro anno. E poi ha un contratto di altri 18 mesi». Che in realtà sono 24, ma tra 18 c’è la possibilità di andare via gratis. Insomma, anche le carte messe sul tavolo dal giocatore sembrano chiarissime. Wanda, cioè, è pronta al braccio di ferro con la società nerazzurra perché esca allo scoperto, quindi se addio deve essere deve essere deciso dall’Inter e basta, altrimenti si resta ancora a Milano e chi vivrà vedrà. Ecco perché la società vuole andare avanti decisa, aspettando nel frattempo le offerte giuste“, scrive la Gazzetta dello Sport.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy