Il Chelsea denuncia l’arbitro “razzista” Clattenburg. Insulti a…

Il Chelsea denuncia l’arbitro “razzista” Clattenburg. Insulti a…

di Lorenzo Roca, @Lorinc74

Il Chelsea ha presentato una denuncia formale alla Football Association inglese per abuso razziale da parte dell’arbitro Mark Clattenburg, durante Chelsea-Manchester United, reo di aver rivolto insulti razzisti a due giocatori dei blues Obi Mikel e Fernando Torres. Nei confronti di quest’ultimo Clattenburg avrebbe usato l’espressione “stronzo spagnolo”, così come, pare, nei confronti di Juan Mata, compagno di Torres. Inoltre avrebbe allonatanato durante l’incontro Obi Mikel che protestava dopo il gol irregolare di Hernandez usando espressioni razziste. Un portavoce del Chelsea ha detto ieri sera: «Abbiamo presentato alla Premier League un esposto per quanto riguarda il linguaggio inappropriato utilizzato dall’arbitro nei confronti di due dei nostri giocatori in due episodi della partita di oggi. Il delegato partita inoltrerà le denunce alla Football Association. Non faremo ulteriori commenti d’ora in avanti». Sembra che negli spogliatoi dopo l’incontro Mikel furioso ha fatto irruzione nello spogliatoio di Clattenburg ed è stato riportato alla calma da dirigenti e compagni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy