Il figlio di Altobelli: “Conte? La società deve pensarci bene. Fiducia a Lautaro solo se…”

Mattia ha lanciato un sondaggio sui social e risposto ai tifosi nerazzurri

di Redazione1908

Mattia Altobelli, figlio di Spillo, ha lanciato un sondaggio tra i tifosi nerazzurri per trovare i nomi di 3 attaccanti validi, capaci di sostituire Mauro Icardi e di far fare il salto di qualità ai nerazzurri. Tanti i nomi che sono spuntati tra i tweet dei tifosi: da Jovic (uno dei più gettonati) a nomi decisamente più improbabili come Mbappé e Suarez. Su una cosa i tifosi nerazzurri sono tutti d’accordo: ripartire da Lautaro Martinez. Ma Altobelli Jr ha le idee chiare in merito: “Tutti a dire che qualsiasi allenatore ci sarà non vorrà Icardi: Ok Lautaro ma con campionato, coppe e nazionali devi averne due di livello. Ovvio che tutti sono utili ma nessuno p indispensabile però visto che c’è, prima di privarsene bisogna pensarci. Fiducia a Lautaro? Se comprano Rakitic, Modric, Pogba, Lebron, James, Federer allora va bene dare fiducia al 100% a Lautaro. Un sostituto di Lautaro lo devi prendere. Secondo me si sta sminuendo troppo per questioni extra campo ciò che ha fatto Mauro Icardi. Lo scambio Icardi-Dzeko non lo farei. Lautaro, Dybala e Milik? Quei tre andrebbero bene. Icardi perdonabile? Ha sbagliato quando dopo un paio di settimane non è voluto rientrare, però lo perdonerei e ripartirei da zero con lui e Lautaro. Conte? Se la società decidesse di affidarsi a lui io lo sosterrei al 100% però se il motto della società è di sentirsi diversa da tutte e lontana da certe cose successe in passato, deve pensarci se prenderlo o no. Il sostituto di Icardi è Lautaro? Fai 50 partite con Lautaro e basta? E se ha un raffreddore? Detto che non si sa chi allenerà l’Inter, se arriva uno che gioca con due punte devi averne tre, minimo. Lukaku superiore a Mauro mi fa sorridere… Cavani ci può stare anche se a 10 netti a 32 anni è un investimento importante”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy