Il Giornale – Conte, Europa indigesta: “Fortuna, fantasia e talento non sono in vendita”

L’allenatore dell’Inter ha confermato il suo scarso feeling con la Champions League

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Antonio Conte, Inter-Barcellona

L’Inter capolista in Serie A viene eliminata dalla Champions League al termine della fase a gironi: un brutto colpo per i nerazzurri e per il loro tecnico, Antonio Conte, che ancora una volta si ritrova a fare i conti con una competizione nella quale non riesce ad ottenere risultati positivi. Il Giornale critica apertamente l’ex ct della Nazionale:

All’Inter mancava parte del centrocampo titolare, arriveranno rinforzi (De Paul) anche se il prediletto è Vidal, un attaccante che sappia segnare (Giroud basta, non basta?), forse Marcos Alonso visti i guai di Asamoah. Peccato non sia acquistabile quanto manca al suo tecnico per diventare un vincente anche in Europa. Buona stella, fantasia tattica e talento intuitivo non sono in vendita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy