Il milanista Orfini (PD): “Inter male assoluto. Rovina giocatori e noi li trasformiamo in campioni”

Il milanista Orfini (PD): “Inter male assoluto. Rovina giocatori e noi li trasformiamo in campioni”

di Giovanni Montopoli, @GioMontopoli

Il presidente del Partito Democratico Matteo Orfini, intervistato dal Corriere.Tv parla del derby di Milano. Da tifoso rossonero l’analisi di Orfini centra l’attenzione sulla sua squadra del cuore: “Ho iniziato a tifare nel 1982, la Roma era campione d’Italia e il Milan era in serie B. Avendo una madre milanese scelsi di tifare per la squadra più debole in quel momento. Credo sia stato un errore rinunciare a Seedorf, penso che Inzaghi non c’abbia capito nulla cambiando squadra e strategia. Quando si deve rifondare una squadra un allenatore più esperto sarebbe utile. Le nozze con i fichi secchi non si fanno, il Milan ha bisogno di risorse. Galliani ha responsabilità, l’ho considerato in passato un genio assoluto capace di invertarsi operazioni incredibili pensiamo a Pirlo e Seedorf, strappati all’Inter che ha una grande caratteristica – oltre essere il male assoluto – quella di riuscire a rovinare giocatori che poi noi prendiamo a due lire e trasformiamo in campioni. Voti stagionali? Inzaghi 4, Galliani 4, Barbara Berlusconi 5,5 si applica ma non ce la fa. Berlusconi? 4″

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy