In Argentina – Icardi aveva dubbi su giocare o meno con l’Inter, Aguero gli soffia il posto

In Argentina – Icardi aveva dubbi su giocare o meno con l’Inter, Aguero gli soffia il posto

I giornali sportivi argentini parlano così della mancata convocazione dell’attaccante nerazzurro da parte del ct Scaloni

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

E’ ufficiale, Icardi è stato escluso dalla lista dei convocati dell’Argentina che giocheranno la Coppa America in Brasile. Dopo la mancata convocazione al Mondiale per mano di Sampaoli sembrava che l’attaccante interista fosse entrato nelle grazie di Scaloni, ct della Nazionale, ma quanto accaduto con l’Inter in questa stagione – la perdita della fascia e il fatto che non si è messo subito comunque a disposizione ed è rimasto fuori almeno un mese – gli ha fatto perdere tanti gol e la convocazione.

Olé, quotidiano sportivo argentino, parla di lui e lo mette a confronto con Aguero: il primo sembrava destinato a non entrare tra gli uomini di fiducia di Scaloni: “Considerava Icardi centrale nel suo progetto rispetto all’attaccante del City, che – diceva allora – ‘fa altri movimenti rispetti a quelli che vogliamo’. Ma quello che conta per lui è che i 9 della sua Nazionale segnano e Aguero è stato il capocannoniere del City e il sesto miglior marcatore della Premier League mentre Icardi è stato diviso tra giocatore e non giocare e ha segnato due gol nell’ultimo mese e mezzo. Troppo poco per vincere il duello con il Kun“. Scaloni aveva detto che la decisione finale sarebbe stata presa in base a gol e prestazioni più che per quello che accade nella vita da club e Icardi ha perso continuità e gol e così Aguero, mai chiamato prima, si è preso il suo posto.

(Fonte: Olé)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy