Incredibile in Kenya: costretto a cedere la moglie all’amico per una scommessa sul City

Incredibile in Kenya: costretto a cedere la moglie all’amico per una scommessa sul City

Clamoroso fatto raccontato da NairobiNews

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Pogba segna nel derby

Lo scorso sabato il Manchester City aveva la possibilità di vincere il campionato, conquistando i tre punti con gli eterni rivali dello United. A fine primo tempo i ragazzi di Guardiola conducevano per 2-0, ma un’incredibile rimonta dei Red Devils ha costretto i Citizen a rimandare la festa. E in Kenya è successo qualcosa di davvero clamoroso. Sicuro della vittoria del City, un certo Amani Stanley, avrebbe scommesso di cedere per una settimana la moglie ad un amico nel caso in cui la squadra di Guardiola non avesse vinto la Premier contro lo United. Impossibile? No, perché NairobiNews fornisce la prova fotografica della scommessa:

Manchester-bet(Fonte foto: NairobiNews)

“Con la presente io Amani Stanley prometto di cedere mia moglie per una settimana intera al mio amico Tony Shilla se il Manchester City non dovesse vincere la Premier League nella partita contro il Manchester United. Sono assolutamente sano di mente e non sono stato obbligato da nessuno in questo accordo”, si legge sul foglio. Davvero clamoroso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy