Inter, tutti i nomi per la sinistra: Marcos Alonso il preferito, quattro le alternative

I nerazzurri cercano rinforzi per la fascia mancina

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Uno degli obiettivi di mercato dell’Inter è quello di trovare una soluzione alla fascia sinistra, considerati i problemi fisici di Asamoah. Il preferito, come scrive il Corriere dello Sport, rimane Marcos Alonso, ma le richieste economiche del Chelsea costringono la dirigenza nerazzurra a cercare delle alternative: “Le grandi difficoltà che l’Inter sta incontrando per arrivare a Marcos Alonso hanno spinto (per ora?) Marotta e Ausilio a concentrare le loro attenzioni su profili alternativi“.

ACUNA – “L’Inter ha già avuto dei contatti con l’entourage del calciatore che, allettato da fare un salto di qualità professionale e dall’esperienza in Serie A, ha dato il suo via libera. Trovare un’intesa con il club portoghese, dal quale nel 2016 è stato comprato a peso d’oro Joao Mario, però non sarà facile. Soprattutto perché l’Inter, che non vuole appesantire il bilancio 2019-20, può offrire “solo” un prestito con diritto di riscatto intorno ai 10-15 milioni“.

GRIMALDO – “Al caso dell’Inter fa anche lo spagnolo Alejandro Grimaldo, ma il Benfica è una bottega carissima e il rinnovo del contratto firmato lo scorso novembre non aiuta perché la clausola rescissoria è stata portata a 60 milioni. Una cifra fuori dalla portata del club nerazzurro che però per fare il “quinto” reputa ideali le caratteristiche del laterale in passato corteggiato dal Napoli. Visti i costi, probabile che l’affare non decolli, ma il nome di Grimaldo va comunque tenuto presente“.

KURZAWA – “Un’altra soluzione è quella del francese del Psg che non vuole rinnovare il suo contratto, ma che ultimamente, dopo essere stato accantonato, è tornato a giocare. L’Inter segue sia lui sia Meunier per giugno, quando entrambi saranno a parametro zero, ma adesso che ha una necessità sull’out di sinistra valuta l’idea di anticipare l’operazione sfruttando il canale creato con Leonardo grazie alla cessione in prestito di Icardi“.

DARMIAN – “Occhio infine a Darmian che l’Inter ha in mano per giugno: non è un esterno mancino puro, ma un tuttofare che può essere utile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy