Inter-Barella, Marotta ha addirittura 2 strategie: “Possibile il sacrificio di 3 gioielli”

L’Inter punta dritto su Barella

di Marco Macca, @macca_marco

L’Inter punta dritto su Nicolò Barella. Quello del centrocampista del Cagliari è un obiettivo davvero concreto per i nerazzurri, che non hanno alcuna intenzione di lasciarsi scappare uno dei talenti più puri che il calcio italiano abbia sfornato negli ultimi anni. Ecco perché la dirigenza interista ha messo in conto sia un piano A che un piano B, entrambi volti ad anticipare la concorrenza, che si preannuncia folta. Scrive la Gazzetta dello Sport:

… Di fronte a un’asta con le tre potenze inglesi l’Inter non avrebbe probabilmente gli argomenti giusti per partecipare al gioco al rialzo, ed è proprio per questo che l’Inter sta pensando a un accordo diverso e più articolato. Dovesse arrivare una cessione eccellente si potrebbe davvero tentare l’affondo immediato per Barella, avvicinandosi di più alla richiesta economica del Cagliari ma cercando comunque di abbassare la quota con l’inserimento di qualche giocatore. Ma questo è il piano B dei nerazzurri. Quello A prevede invece una valutazione un po’ inferiore e in ogni caso legata a non più di 25 milioni cash, di bonus legati al rendimento nell’Inter del giocatore per almeno un’altra decina di milioni (e siamo a 35 potenziali…), più la cessioni di uno o più giovani, magari con il diritto di recompra. Pinamonti è uno dei nomi che piacciono al Cagliari. Ma potrebbero interessare anche Emmers o Vanheusden. Questo schema prevederebbe in realtà uno scenario più a lungo termine, con una ipotesi di collaborazione ad ampio raggio tra i due club anche in futuro su giovani da acquistare o valorizzare (…). Un rapporto più alla pari e la possibilità magari di far giocare in Sardegna dei talenti che a Milano possono trovare meno spazio avrebbe un senso anche per i rossoblu. Barella quindi come chiave di una sinergia più ampia e lunga nel tempo“.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy