Inter, Bojan ricorda il gol annullato: “Ho capito che stava succedendo qualcosa. A volte…”

Inter, Bojan ricorda il gol annullato: “Ho capito che stava succedendo qualcosa. A volte…”

Le parole del giocatore che ricordano la semifinale giocata a Barcellona nel 2010

di Redazione1908

Poteva essere il grande eroe della semifinale di Champions League tra Barça e Inter, nel 2010. Bojan Krkic ha segnato un gol, che se convalidato, avrebbe condannato l’Inter di Mourinho all’eliminazione. Ma l’arbitro De Bleeckere ha visto il fallo di mano di Yaya Touré Yayá e ha annullato il gol di Bojan, che ai microfoni di Marca ricorda quei momenti concitati: “Quando la palla è entrata ero molto felice, ma poi ho capito che stava succedendo qualcosa. La sensazione che circondava lo stadio e i giocatori non era esattamente di entusiasmo, quindi ho realizzato che avevano annullato il gol, è stata una chiave perché poteva culminare nella rimonta e ci avrebbe mandato in una finale molto speciale perché si giocava al Bernabéu “ . Ma Bojan non si attacca a quella circostanza: “A volte mi sono chiesto cosa sarebbe successo se il gol fosse stato convalidato, ma non sono mai arrivato al punto da chiedermi come sarebbe stata la mia vita. Semplicemente non è successo perché non doveva essere dato “. 

(Marca)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy